PAOLO BENVEGNÙ

PAOLO BENVEGNÙ

Poesia di parole, carne e sangue.

Paolo Benvegnù è forse, anzi senza forse, l'artista con il quale si è creato un forte rapporto di amicizia e stima reciproca. Ho cominciato a seguirlo dal 2010, quindi relativamente tardi rispetto all'inizio della sua produzione post-SCISMA. Le sue canzoni sono incredibili, riescono a scuotere le budella come pochi. Dal vivo è sempre un susseguirsi di emozioni e risate. Quando canta ORLANDO devo smettere di fotografare, perché è impossibile fare fotografie decenti con gli occhi lucidi.

LIVE ON 2010

Fortezza da Basso - Firenze

LA CITTÀ AROMATICA 2010

Piazza San Francesco - SIENA

Potete leggere l'intervista che feci all'epoca per Rolling Stone Magazine

Scroll to top